Il microblading e il tatuaggio sopracciglia sono entrambe due attività che permettono di migliorare l’estetica dell’arcata sopraccigliare oppure di risolvere delle problematiche che le colpiscono come ad esempio: una cicatrice, alopecia, eccesso di peluria.

Le sopracciglia sono una parte del viso molto importante, che permettono di dare la giusta espressività. Queste sono molto importanti e devono essere curate al fine di evitare di ritrovarsi a combattere e truccare in modo obbligatorio le sopracciglia tutti i giorni.

Il trucco è un’operazione che purtroppo richiede molto tempo e anche attenzione, oltre che pratica nel settore del make up. Per questo motivo in molti scelgono di affidarsi a un trattamento di sopracciglia tatuate o di microblading, ma quali sono le differenze tra questi due tecniche estetiche? Scopriamolo insieme dopo aver conosciuto Toni Belfatto e la sua tecnica di Microblading.

Tatuaggio sopracciglia: come funziona?

Il tatuaggio sopracciglia è una tecnica di make up permanente. In quest’ambito vengono inseriti dei pigmenti sottopelle attraverso l’uso di un dermografo, uno strumento sterilizzato che presenta un ago con il quale vengono disegnate le sopracciglia. Prima di ottenere una soluzione soddisfacente, i professionisti procedono a disegnare le sopracciglia per capire quelle che stanno meglio sul viso del cliente. Dopo di ché si procede all’impiego di pigmenti che possano andare bene per creare un colore ottimale in base all’incarnato e anche in questo caso ai desideri del cliente. Il tatuaggio permanente con il tempo sbiadisce e richiede che s’intervenga nuovamente almeno una volta l’anno.

Come funziona il microblading

Il microblading a differenza del tatuaggio sopracciglia, prevede l’uso di una tecnica e di uno strumento differente rispetto a quello del trucco semipermanente. Il microblading prevede infatti, l’uso di uno strumento manuale dotato di vari aghi che lavorando insieme tra loro riescono a realizzare sulle sopracciglia un effetto tridimensione e più naturale.

Il microblading usa sempre dei pigmenti naturali, bioassorbibili e anallergici. I pigmenti per essere impiegati in modo ottimale vengono posizionati all’interno della zona superficiale dell’epidermide, con questi aghi per realizzare delle sopracciglia dall’effetto tridimensionale.

La durata del microblading dipende dal tipo di pelle e dalla qualità dei pigmenti. Di solito, dopo sei mesi è necessario andare a rifare il trattamento per far si che duri più a lungo.

Meglio il microblading o il trucco semipermanente

Meglio il trucco semipermanente o il microblading? Il trucco semipermanente e il microblading hanno in comune l’uso dei pigmenti naturali e bioassorbibili. La tecnica di applicazione invece è differente, come lo è il risultato. Infatti, attraverso il microblading l’effetto che si ottiene è sicuramente più naturale, proprio perché si utilizza uno strumento manuale permettendo di ottenere un effetto tridimensionale ed esteticamente più bello. Quando invece si parla di trucco semipermanente, questo prevede l’uso di un dermografo. Il dermografo crea un effetto riempimento ma soprattutto molto più simile a quello di aver truccato le sopracciglia.


Quindi la scelta dipende da cosa si vuole ottenere ossia un effetto più naturale oppure un effetto make up duraturo nel corso del tempo. Per quanto riguarda la durata del trattamento il microblading ha una durata inferiore, circa sei mesi, mentre il trucco semipermanente può durare fino a 12 mesi.

Quando si pensa a Lady Diana, immediatamente rinasce in noi il ricordo di una donna semplice e di estrema bontà e gentilezza. Durante il breve corso della sua vita Diana ha sempre mostrato pieno interesse nel sociale, battendosi per alcune cause tradizionalmente ignorate dal resto della Famiglia Reale, tra cui l’AIDS e la lebbra, oltre che essere un’instancabile operatrice benefica visitando malati in tutto il mondo e impegnandosi in numerose campagne per la difesa degli animali e contro l’uso delle armi.

Diana Spencer – Un’icona di stile senza tempo

Considerata una vera e propria icona di stile senza tempo, Lady Diana era contesa da tutti i designer del mondo della moda. Bella, chic e semplice, anche nei momenti casual dimostra di avere stile. 

Fonte foto: luxgallery.it

Bellissima anche in una camicetta bianca di cotone con polsini tirati, jeans vintage dal lavaggio chiaro arricchiti da una cintura in pelle marrone e un paio di orecchini oro per dare quel tocco in più ad un outfit universale e adatto a tutte le età.

Fonte foto: amica.it

Ugualmente bellissima nel suo sporty look, Diana era solita andare ad allenarsi presso il Chelsea Harbour Club e la Earl’s Court Gym. Felpa Northwestern, calzettoni, ciclisti, maxi borsa Gucci e occhiali da sole scuri per le indiscrezioni dei paparazzi: spettacolare nella sua semplicità.

Fonte foto: harpersbazaar.com

In una mise diversa ma ugualmente spettacolare, Diana in questa foto a Venezia indossa un look firmato Bruce Oldfield. Degno del classico accostamento blu e nero di Giorgio Armani, l’abito è caratterizzato da spalline che evidenziano il busto e un dettaglio nero che risalta la vita sottile. Lunghezza midi, scende drappeggiato sul fianco. Lady D ha deciso di richiamare il nero del vestito abbinandolo ad una pochette ed un paio di décolleté dello stesso colore.

La meraviglia di Diana era rappresentata proprio da questo: una forte personalità e un portamento senza eguali.

Durante la quarantena ognuno di noi ha sviluppato qualche passione in particolare: dalla cucina, al giardinaggio fino ad arrivare all’arredamento. Personalmente, ho iniziato i miei giorni di isolamento buttando tutti gli oggetti e le cose vecchie che ingombravano casa, per dar spazio a nuove cose. Ad un certo punto mi sono resa conto che nella mia camera mancava qualcosa, come se avessi tralasciato qualche dettaglio. Dopo una lunga ricerca online, ho conosciuto Posterlounge!

Chi è Posterlounge?

Comincio spiegandovi cos’è Posterlounge: l’online shop dove poter acquistare quadri e stampe di ottima qualità. Il sito offre prodotti di tutti i tipi: dalle stampe su tela a quelle su alluminio, adatte per ogni genere e per ogni ambiente, e che richiamano grandi classici come quelli di Monet, Da Vinci o Van Gogh. Io ho scelto alcune stampe che, oltre ad abbinarsi al parato della mia cameretta, rispecchiano a pieno la mia personalità. Non a caso, infatti, ho optato per le stampe dell’artista Martina Illustration, che richiamano il mondo della moda, affiancate da altre stampe su tela, come quella della leonessa con la coroncina, insieme a quella del leone.

Come acquistare su Posterlounge

Acquistare su Posterlounge è semplicissimo. Tutto ciò che dovete fare è scovare tra le varie categorie che offre il sito il quadro che più vi piace e, dopo aver scelto le dimensioni, inserirlo all’interno del vostro carrello. La spedizione è disponibile in tutta Italia, a partire da soli 2,95€, con un diritto di restituzione entro 100 giorni qualora la vostra scelta non vi abbia soddisfatto.

Io ho fatto la mia scelta.. ora tocca a voi!

 

 

 

 

 

 

Benessere e salute rappresentano per ogni persona le priorità, e non possono essere certamente trascurate. Sintomi depressivi, notti insonni, stati d’ansia ricorrenti, dolori cronici ed altri disagi, possono rendere la quotidianità più dura da affrontare. Fortunatamente esistono alcune buone abitudini che possiamo mettere in pratica per migliorare la qualità della nostra vita. Alcune di queste soluzioni sono di origine vegetale, quindi assolutamente naturali: i prodotti al CBD. Come sarà possibile approfondire in questa pagina infatti, tali prodotti si rivelano come dei trattamenti alternativi in grado di contrastare efficacemente moltissimi problemi di salute, da quelli più lievi a quelli più gravi. Vediamo insieme cos’è esattamente il CBD, le proprietà benefiche, e come scegliere i prodotti giusti.

CBD: cos’è?

Il CBD è un composto della cannabis, conosciuto anche come cannabidiolo, che negli ultimi tempi ha attirato l’attenzione sia della comunità scientifica che dei consumatori. Ad oggi per molti aspetti il CBD viene considerato come uno tra gli integratori più efficaci per apportare un miglioramento alla nostra salute. Il CBD, non ha effetti collaterali sull’uomo, perché completamente privo di proprietà psicoattive.

In altre parole, a differenza di quanto accadeva in passato, oggi il CBD è diventato un acronimo molto familiare, grazie alle potenziali azioni terapeutiche che questo svolge. Gli effetti positivi di tale componente oramai, sono stati oggetto di studi approfonditi resi noti al mondo intero, perché riconosciuti autorevolmente. Allo stato attuale delle cose, si sono identificati più di 100 cannabinoidi nella canapa, senza dimenticare gli oltre 400 composti chimici in grado di apportare benefici di varia natura al nostro organismo.

Ciò che rende il CBD realmente efficace, è il modo in cui interagisce con i recettori naturalmente presenti nel nostro corpo. Entrando nel dettaglio, possiamo dire che il CBD è in grado di comunicare perfettamente con tali recettori, apportando di conseguenza una serie di benefici. Tra i principali troviamo un miglioramento della salute mentale, della pelle, una maggiore vigilanza, calma interiore, e molti altri ancora.

CBD: proprietà benefiche

Ognuno di noi è interessato a trovare rimedi naturali in grado di migliorare la nostra qualità di vita generale. D’altronde ogni persona vorrebbe preservare uno stato di benessere generale associato ad una salute equilibrata: il famoso Mens sana in corpore sano“. Lo stile di vita moderno invece, molto spesso è in grado di compromettere notevolmente quello che è l’equilibrio psico-fisico. Tale compromissione, nella maggioranza dei casi, avviene in maniera graduale e “silente”, fino al manifestarsi di vere e proprie patologie più o meno serie.

Per questo motivo, l’utilizzo di prodotti a base di CBD, a patto che questi siano certificati e garantiti, può rivelarsi fondamentale per far riacquisire la propria salute, fisica e mentale. Per comprendere meglio questo concetto, basti pensare ad esempio a come siano in aumento i consumatori che scelgono questi prodotti per migliorare il benessere della pelle, oppure per combattere l’eczema, e molti altri inestetismi. In particolar modo invece, l’olio di CBD è rivolto a quelle persone che intendono alleviare i sintomi tipici dell’ansia, così come altre tipologie, ad esempio stati depressivi.

I consumatori che assumono regolarmente CDB, sostengono di provare una sorta di calma generalizzata, unita ad una chiarezza mentale maggiore. Molte altre persone invece, dichiarano di avvertire una maggiore positività, così come di essere riusciti a regolare quello che è il ciclo del sonno. Il CBD è oramai riconosciuto a livello mondiale come un ottimo integratore, da associarsi ad una dieta equilibrata ed una sana attività fisica, gli ingredienti principali per il nostro benessere. Non dobbiamo nemmeno dimenticare che il CBD svolge anche degli effetti positivi sul sistema cardiovascolare, perché ostacola il blocco delle arterie e quindi contribuisce attivamente nel mantenere sotto controllo la pressione sanguigna.

Il CBD quindi, è indicato anche per quelle persone che intendono rimettersi in forma, magari perdendo anche del peso. L’assunzione per via orale dell’olio a base di CBD infatti, fornisce un valido aiuto al corpo per convertire il grasso corporeo “malsano” in quello buono, nonché a bruciare le calorie in eccesso. Come anticipato però, gli effetti positivi del CBD non sono solamente fisici, perché questo può diventare un valido supporto anche nelle situazioni sociali, grazie al senso di relax indotto. Questa seconda famiglia di effetti è particolarmente apprezzata da quelle persone molto emotive, che magari fanno fatica a parlare e ad aprirsi in pubblico, o comunque stare in compagnia di altre persone.

CBD: come scegliere prodotti sicuri

Abbiamo detto come l’argomento cannabidiolo sia sempre più sulla bocca di tutti. Inutile negare come le persone siano di fatto bombardate da moltissime varietà di prodotti a base di CBD, situazione che pone in difficoltà il consumatore stesso nel momento in cui deve effettuare una scelta. In linea generale possiamo affermare che quando il CBD proviene da fonti certificate e certe, questo è sempre sicuro per l’uomo. Nonostante questo il mercato non è ancora completamente regolamentato, e mentre alcune aziende sono meritevoli di fiducia, altre invece commercializzano prodotti a base di CBD in maniera non del tutto trasparente.

Come fare per acquistare prodotti al CBD provenienti realmente da fonti certificate? Una buona regola è sicuramente quella di raccogliere quante più informazioni possibili sul venditore, prendendo in considerazione anche quelle che sono le opinioni di altri consumatori. Un’azienda leader di mercato, meritevole quindi di fiducia, è in grado di offrire ai propri clienti tutte le informazioni di cui questi hanno bisogno, tra cui i test di laboratorio che contengono le indicazioni utili sul livello di CBD all’interno del prodotto, la presenza di altri cannabinoidi, erbicici, pesticidi, solventi chimici e microbi.

Quando un’azienda non è in grado di fornire tutte queste informazioni, da considerarsi come alla base di una comunicazione trasparente sul prodotto, è invece opportuno rimanerne alla larga. Abbiamo detto come consumare prodotti a base di CBD possa apportare un miglioramento generale alle nostre condizioni di vita.

L’offerta dei prodotti a base di CBD è molto vasta, ed esistono differenti modi per utilizzare il CBD, come l’assunzione orale o lo svapo, solamente per citare qualche esempio. A tal proposito, justbob.it fornisce una vetrina piuttosto ricca di prodotti caratterizzati da alti standard qualitativi, conformi e sicuri. Il negozio è infatti specializzato nella vendita di canapa legale, e con il tempo è diventato un vero e proprio punto di riferimento dove fare i propri acquisti in tutta serenità.

Tantissime volte ci capita di essere indecise sul regalo perfetto da fare al nostro partner o alla nostra migliore amica. Oggi ho pensato di facilitarvi le cose, elencandovi ben 5 idee regalo super originali e soprattutto adatte per ogni occasione.

  1. Un giro in una Ferrari: chi è che almeno una volta nella vita non ha mai sognato di guidare un’iconica Ferrari? Un’idea molto carina e originale da regalare al proprio fidanzato, infatti, può essere un giro o più giri in pista a bordo di una Ferrari. Su Smartbox, ad esempio, troverete 26 diversi cofanetti regalo con diverse opzioni per essere alla guida di una Ferrari. Clicca qui per scoprirne di più!
  2. Un buono regalo in una SPA: su tantissimi siti di centri benessere troverete buoni regalo da utilizzare entro un determinato periodo, da sfruttare sia con la propria migliore amica che con il proprio fidanzato. Perché non optare quindi per una giornata all’insegna del relax e del benessere?
  3. Una gift card da utilizzare su Amazon: Amazon, oltre ad essere uno dei siti migliori per ricercare i prodotti del momento, offre a disposizione numerose gift card a seconda dell’importo che si vuole scegliere, da regalare e sfruttare in un lasso di tempo piuttosto duraturo.
  4. Un volo in mongolfiera: Altrettanto originale e adatto ai più spericolati, è un buono esperienza per un giro in mongolfiera, in modo tale da regalare un’emozione unica sospesi nel vuoto, ammirando un’indimenticabile scenario.
  5. Una stella: Avete mai sentito parlare dei numerosi siti che mettono a disposizione la possibilità di regalare una stella con pochi e semplici passaggi? Oltre a ricevere il certificato di originalità e le coordinate della stella, infatti, avrete anche la possibilità di chiamarla con il nome di colui o colei al quale volete regalarla.

Queste sono solo alcune delle tante e uniche idee regalo da cui trarre spunto!

In questi giorni in cui tutte noi dobbiamo rimanere a casa, non sarebbe male occupare il tempo prendendoci cura di noi stesse. Un’ottima idea può essere realizzare uno scrub per il corpo fai da te pronto in 5 minuti e super efficace. Oltre ad essere un ottimo rimedio contro lo stress causato da questi giorni, facendoci sentire da subito più rilassate, infatti, favorisce la microcircolazione. Vediamo i diversi tipi di scrub da fare!

Tutto ciò che vi occorre per uno scrub corpo idratante:

  • 3 cucchiai di yogurt bianco
  • 3 cucchiai di miele
  • 3 cucchiai di zucchero di canna

Tutto ciò che vi occorre per uno scrub corpo anticellulite:

  • 2 cucchiai di fondi del caffè
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 4 cucchiai di olio di oliva

Tutto ciò che vi occorre per uno scrub che elimina i peli sottopelle e rallenta la ricrescita:

  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di olio d’oliva