L’estate è la mia stagione preferita: sei spensierata, la pelle è più scura, i capelli sono più chiari… e rovinati. Già, perché sole, cloro e sale possono danneggiare la nostra chioma. Oltre ad optare per la prevenzione, che è sempre nostra amica, utilizzando spray protettivi e quant’altro, c’è bisogno di rigenerare i nostri capelli non appena finita la pacchia estiva. Vediamo come!

Scegli… un impacco fai da te:

Vi basterà preparare un vasetto di yogurt bianco da stendere sulle lunghezze, aggiungendo due cucchiaini di olio extravergine d’oliva e due di miele. Applicatelo sui capelli umidi e lasciatelo agire 30 minuti, dopodiché risciacquate finalizzando con shampoo e balsamo.

Altrimenti, frullate mezza banana, aggiungete un cucchiaio di olio extravergine, un cucchiaino di succo di limone e un po’ d’acqua. Applicatelo sui capelli umidi e lasciatelo agire 30 minuti, dopodiché risciacquate finalizzando con shampoo e balsamo.

Oppure, utilizzate il gel d’aloe vera sui capelli umidi e lasciatelo agire per 15 minuti, poi passate allo shampoo.

Scegli… prodotti disintossicanti:

Sul mio profilo Instagram vi ho parlato dei prodotti Freshly Cosmetics (clicca qui per il post), un brand spagnolo di cosmetici 100% naturaliveganisostenibili e non testati sugli animali. 

Sul sito ufficiale Freshly troverete l’Haircare Detox Plan, un programma specifico per capelli che, precisamente, include lo Shampoo Rinfrescante Detox e il Balsamo Riparatore Anti-frizz che permettono di disintossicare completamente i capelli da siliconi e solfati. Insieme, come recita il sito, creano una sinergia che li fa agire in ogni fase di crescita del capello, migliorando la salute della fibra capillare e preservandola mentre cresce.

Qui il link per acquistarlo.

6

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *