Personalmente, credo di essere una super malata del profumo! Adoro ogni tipo di fragranza, da quella leggera a quella più forte. L’unica pecca è che a volte dura davvero troppo poco, quindi, oggi vi dirò tutto quello che c’è da sapere, e i metodi per farlo durare più a lungo!

 

Per quanto riguarda la scelta della fragranza, questa è molto personale. Sceglietela secondo i vostri gusti, e ricordate di applicarla sempre sul polso, poiché assume un diverso odore se applicata direttamente sulla pelle, quindi senza l’aiuto di pezzetti di carta o altro. 

 

Invece, se parliamo dei punti dove applicare il profumo, questi sono sicuramente il collo, il polso, addirittura dietro le ginocchia (perché, aumentando il calore, aumenta la profumazione della fragranza) e sull’ombelico! Il profumo resisterà più a lungo, e lascerete una scia non indifferente a chi cercherà di sorpassarvi.

Ricordate di non applicarne troppo, scegliete solo un paio dei punti elencati, altrimenti rischierete di “disgustare” chi vi sta accanto! 

 

Nel momento in cui siete indecise su quale profumo comprare, mi sento in dovere di ricordarvi che il “Parfum” ha una durata maggiore rispetto all'”Eau de Toilette“. Non applicate mai il profumo direttamente sui vestiti, poiché potrebbe rovinarli, ma sulla pelle umida non appena uscite dalla doccia.

 

Un’ultima cosa: nel caso in cui vi starete chiedendo se l’usanza di spruzzare il profumo in aria e poi attraversare la cosiddetta “nuvoletta” che si è venuta a creare, sia vera oppure no, la risposta è sì! Provare per credere

 

7

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *