È autunno e c’è un piccolo rischio: la caduta dei capelli. E, per gli amanti delle chiome XXL, può essere un vero e proprio dramma.
Dunque ci poniamo una domanda: come far crescere i capelli velocemente?

Vi darò alcuni consigli che riguardano da un lato lo stile di vita e dall’altro la cura del cuoio capelluto.

Dal primo punto di vista è fondamentale dormire di più, per aumentare la presenza del ferro nella vostra dieta.

Dormire aiuta la salute del cuoio capelluto, poiché riduce lo stress. Infatti quest’ultimo aumenta un ormone, il cortisolo, che agisce sui follicoli e contribuisce alla perdita dei capelli. È importante anche svolgere attività rilassanti come ad esempio lo yoga.

È necessaria l’idratazione dei capelli, che si può ottenere con l’olio di cocco, ricco di potassio e minerali che servono a mantenerli sani e ad evitare che si spezzino. È anche importante massaggiarli una volta cosparsi di olio, soprattutto sulle punte. Ricordatevi sempre di sciacquarli con acqua fredda, che aiuta a richiudere le cuticole che tendono ad aprirsi con il calore della doccia.

Cosa altrettanto fondamentale è prestare molta attenzione alla cura della cute. Il primo alleato è l’aceto di mele. Dopo aver messo shampoo e balsamo e aver risciacquato i capelli, infatti, mettete 15 millilitri di aceto in un bicchiere di acqua fredda e versatelo sulla cute. I capelli rimarranno sani e lucentissimi!

Il massaggio sul cuoio capelluto è tanto facile quanto importante: dovete partire dalla nuca e fare, con tutte le dita contemporaneamente, dei piccoli movimenti circolari fino ad arrivare alla fronte e alle tempie.

Usate, poi, degli shampoo delicati e soprattutto senza solfati che svolgerebbero un’azione sgrassante molto aggressiva e finirebbero per togliere dal capello anche quegli elementi che lo proteggono.

Insomma, tanti piccoli accorgimenti che vi aiuteranno ad avere una chioma XXL sempre stupenda!

Ciao ragazze! Oggi voglio suggerirvi un metodo su come preparare la pelle del viso all’autunno/inverno dopo le aggressioni subite durante il periodo estivo dal sole e dalla salsedine. Per cui voglio presentarvi uno scrub naturale per il viso che potete comodamente preparare a casa, e che aiuterà la vostra pelle a prepararsi al cambio di stagione.

Infatti, è proprio in questo periodo che è necessario intervenire per rendere la pelle del viso più morbida e depurata.

I cambi di stagione sono veramente un momento particolare soprattutto per chi ha una pelle sensibile e magari soffre di forme di dermatite.

Gli ingredienti da utilizzare per preparare uno scrub fai da te sono i seguenti:

  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 cucchiaio di acqua minerale

Vale la pena ricordare come il miele sia un importante antibiotico naturale e possieda una fondamentale azione battericida. Per questo motivo ha anche molti benefici per la cura ed il trattamento della pelle.

Ad esempio per chi ha acne e brufoli il miele è un potente antisettico, cicatrizzante ed antibatterico, oltre ad essere un ottimo idratante naturale.

Lo zucchero è invece un ingrediente con proprietà esfolianti e idratanti, che lo rendono ottimo per uno scrub al viso. Aiuta infatti non solo a levigare la pelle del viso, ma anche a purificarla e nutrirla.

Il sale è anch’esso un buon esfoliante e inoltre, secondo la medicina tradizionale cinese, vanta proprietà drenanti, equilibranti per la pelle e antinfiammatorie.

La preparazione dello scrub per il viso è piuttosto semplice: mischiate gli ingredienti in una ciotola fino a ottenere una pappetta granulosa non troppo liquida.

A questo punto dovrete massaggiare sulla pelle inumidita il composto e insistere soprattutto sulle zone critiche.

I residui dello scrub dovranno essere tolti con una spugnetta e acqua tiepida.

Che dire, non ci resta che provarla!