L’estate è alle porte! E con essa, si spera, anche la normalità che sembra essere stata abbandonata per troppo tempo. Abbiamo, infatti, vissuto mesi in cui il nostro unico outfit di riferimento era la tuta più comoda che avevamo all’interno del nostro armadio. Ormai è giunta ora di salutare la comodità e dare il bentornato al nostro stile!

Estate 2021: quali sono i trend da riscoprire?

Tra le tendenze fa capolino il total denim. Giacche e abitini faranno da protagonisti! Da abbinare ad un paio di stivali texani o camperos, che ritroveremo spesso nelle vetrine dei negozi. Torna anche il satin, un tessuto di cotone rasato simile alla seta per lucentezza. Non mancheranno tailleur in lino e abiti midi, con caviglie scoperte e spacchi da capogiro. Il vero particolare di quest’estate, però, sarà il colore. I negozi sono stracolmi di abitini colorati, dal tono anche fluorescente, che aspettano di essere indossati con un’abbronzatura invidiabile che fa da contorno! Un altro must-have sarà il top cut-out: un modello caratterizzato da tagli strategici all’altezza delle spalle e del seno o in vita. Tacchi? Stavolta no. Quest’estate usciremo solo in scarpe dal tacco basso. Parola di Valentino: la comodità oggi è tutto ciò che conta!

Dopo aver fatto un lungo e preciso studio sulle sfilate autunno/inverno più cool, come quella di Chanel, Dolce & Gabbana o Max Mara, ho selezionato per voi alcune tendenze che mi hanno da subito conquistata. È fondamentale infatti, per andare di pari passo con la moda, selezionare i colori e gli abbinamenti più in del momento. Fidatevi di me: dopo aver letto quest’articolo non potrete fare a meno di rinnovare il vostro guardaroba!

I COLORI PREDOMINANTI

Per quest’inverno Chanel opta la semplicità: gli abbinamenti tono su tono, il monocromatico e le stampe fanno da padroni sulla passerella. I colori predominanti sono il grigio, l’argento, il nero e l’avorio. Abiti, tailleur e cappotti sono interamente rivestiti da tessuti come chiffon, velluto, tulle o pelliccia. Gucci e Valentino, invece, giocano sull’intramontabile rosso, da sempre colore d’eccellenza per la Maison Valentino. Alberta Ferretti e Moschino, invece, prediligono l’oro e l’argento. Ritroviamo ancora il blu, da sempre utilizzato da Giorgio Armani (talvolta anche abbinato al nero creando così giochi originali di contrasti), nella sfilata di Max Mara, che ha adottato saggiamente la scelta di convertirsi alla pelliccia “fake fur” ecologica. A mostrarci il viola è invece Michael Kors, oltre che colori più caldi come il marrone. Un must è il nero, che Dolce & Gabbana utilizza impreziosendolo di gioielli e applicazioni.

IN PASSERELLA L’ULTIMO ADDIO A KARL LAGERFELD

Dopo la morte di Karl Lagerfeld, le passerelle decidono di rendere grande omaggio allo stilista. In particolar modo la sfilata di Fendi saluta il suo direttore creativo dal 1965, presentando la sua ultima collezione. I colori giocano su tonalità calde come il marrone, beige, cognac e colori pastello. Non manca qualche dettaglio in arancione, giallo o verde acqua.

Anche Chanel piange il suo direttivo creativo, presentando lo show con un minuto di silenzio dedicato alla scomparsa del Maestro, concludendolo con le note di Heroes di David Bowie, tra la commozione delle modelle.

Mentre arrivano le prime piogge e si annuncia la fine di questa estate prolungata, conviene incominciare a mettere a posto il nostro guardaroba per sentirci più glam e seguire il trend del momento degli stilisti più acclamati.

Ma cosa ci aspetta la moda per questo autunno e il prossimo inverno?

Gli stilisti hanno fatto tornare indietro l’orologio di qualche decennio e rivisitato la moda anni 80, quando la donna acquistava indipendenza e importanza.
La moda anni ’80 è caratterizzata per i suoi eccessi e per il trionfo del maxi quasi a dare maggior grandezza al corpo esile femminile.

Nella prossima stagione vedremo quindi rivisitati i volumi ampi, le lunghezze maxi e i colori vivaci.

Il cappotto torna di moda assolutamente ampio e lunghissimo, a volte quasi a toccare per terra. Non vi è ombra di dubbio che il cappotto sia stato il protagonista indiscusso di tutte le passerelle.

Il primo capo da indossare in autunno sarà la giacca di dimensioni assolutamente extralarge anche con colori “anni 80” quali il giallo limone e il rosso scarlatto.

Il blazer si indossa con jeans a vita alta e per la sera con miniabiti di lunghezza della stessa giacca. I modelli più affermati sono di tendenza british, a quadri o pied-de-poule.

Uno dei capi più visto nelle passerelle è sicuramente l’abito foulard: lunghi, senza forma, coloratissimi, patchwork, variopinti. Rappresentano una femminilità fuori dalle regole e per certi versi l’opposto dell’abito scollato o da sirena.

Nelle passerelle li abbiamo visti accompagnati da stivali con tacco altissimi e vertiginosi, con modelli forti e scenografici.

Per quanto riguarda le scarpe la moda autunno inverno 2018/2019 ci presenta alcuni “must”. Sulle passerelle gli stilisti hanno dato libero sfogo alla creatività, ci hanno regalato la loro visione. La praticità e la femminilità delle scarpe autunno inverno 2018/2019 passano attraverso fantasie, tacchi e fibbie. Oltre agli stivali di cui abbiamo già parlato, vi ricordo le mules con tacco a spillo, che sono comodissime e rendono la gamba una meraviglia. In generale il tacco rimane un must con l’avvertenza che più è spesso meglio è nelle idee degli stilisti. Largo e comodo viene sempre abbinato alle forme più belle delle scarpe.

Per chi non ama i tacchi rimangono i sempreverdi mocassini che si indossano come dei guanti per i piedi e sono bellissimi se colorati. Per le più audaci ritroviamo gli anfibi da abbinare a un paio di pantaloni palazzo magari in velluto.

Concludiamo con i colori tendenza per la nuova stagione. Sicuramente il vero colore rivelazione per il prossimo autunno inverno è il rosso, simbolo di forza e femminilità. Non mancano per le più audaci i tocchi di colori fluo: dall’arancio all’azzurro, passando per il verde. Mentre per chi ama il classico ritorna il binomio oro e nero.

Ragazze ormai non ci resta che prepararci per il prossimo week-end di shopping!

Oggi è stata una giornata in cui ho avuto particolarmente voglia di indossare qualcosa in denim. Infatti, nel periodo autunnale, credo che mettere un paio di jeans sia una delle opzioni migliori, proprio perché il tempo è sempre incerto.

Inoltre, adoro questo tipo di tessuto poiché è facile da abbinare, in qualsiasi occasione, dalla più alla meno importante!

PER UN LOOK PIÙ “SBARAZZINO”

Potreste optare per una camicia di jeans abbinata ad una gonna nera, magari con un cinturone in vita e un paio di tronchetti. Ottimo per uscire con le amiche, no? Questo look è sia sportivo che elegante, in quanto la gonna nera regala un pizzico di femminilità e sobrietà alla camicia stessa!

PER UN LOOK PIÙ “CASUAL”

Consiglierei il jeans abbinato ad un top, magari con un giubbino di pelle, oppure una giacca nera. Questo look è perfetto per una passeggiata con gli amici o anche per una serata in pizzeria.

PER UN LOOK PIÙ “ELEGANTE”

Ottimo il giubbino di jeans con un tubino, per trascorrere una serata in discoteca o anche per una cena romantica. Il bello di questo capo è che riesce a sdrammatizzare i look più formali, rendendoli giovanili e allo stesso tempo fashion e alla moda.